È necessario andare all'ambasciata di Roma per un visto egiziano?

Per viaggiare in Egitto, hai bisogno di un visto, indipendentemente dal motivo del tuo soggiorno. Tuttavia, non è più necessario andare all'ambasciata di Roma per richiedere un visto, che ora può essere fatto facilmente online.

Come ottenere un visto per l'Egitto senza andare al consolato:

Naturalmente è sempre possibile per un viaggiatore che desidera andare in Egitto andare al consolato egiziano in Italia a Roma. Ma puoi anche utilizzare un'agenzia online specializzata che si occuperà di questo processo per te e ti risparmierà un viaggio inutile per ottenere il tuo visto. Questa agenzia deve essere accreditata dall'ambasciata egiziana in Italia e la procedura viene fatta interamente a distanza.

I documenti necessari per la domanda di visto possono essere inviati direttamente per posta per una maggiore semplicità.

Tuttavia, l'ambasciata egiziana in Italia può richiedere un colloquio personale con il richiedente il visto e chiedere ulteriori informazioni o documenti al fine di valutare la domanda.

 

Quali documenti devono essere inviati all'ambasciata o al consolato?

La domanda di visto online per l'Egitto richiede alcuni documenti di supporto tra cui

  • Un passaporto valido per almeno 6 mesi dal giorno della richiesta del visto.
  • Il modulo di domanda ufficiale dell'Ambasciata d'Egitto compilato e firmato. Naturalmente potete scaricarlo online.
  • 2 foto recenti del passaporto
  • Il riassunto datato e firmato del suo ordine di visto online

Tutto quello che devi fare è pagare la tassa di elaborazione online con carta di credito.

Alcuni documenti aggiuntivi possono essere richiesti in casi particolari, tra cui

  • Per i bambini: una domanda di visto completa per ogni bambino che deve essere inclusa anche nell'invito dei genitori.
  • Per i minori che viaggiano da soli: un permesso di uscita di entrambi i genitori e una copia del libretto di famiglia.

 

Documenti da fornire per una domanda di visto elettronico per l'Egitto:

La domanda elettronica di visto per l'Egitto è un'altra formalità 100% online che ti permetterà di ottenere un permesso di soggiorno in questo paese. Ecco i documenti che dovrete fornire per approfittare di questo processo che non richiede la visita di un'ambasciata.

  • Una copia della pagina del suo passaporto che mostra la sua identità.

Le verrà chiesto di compilare un modulo in cui le verrà chiesto di fornire una serie di dettagli tra cui

  • Il suo indirizzo di residenza in Italia
  • La tua professione
  • Il paese da cui si recherà in Egitto
  • La data di partenza del suo viaggio in Egitto
  • La data in cui intende lasciare l'Egitto
  • Il numero di ingressi che vuoi ottenere: nota qui che un ingresso è valido per un massimo di un mese per soggiorno, ma puoi anche scegliere un visto di ingresso multiplo che sarà valido per 3 mesi.
  • Le sue precedenti visite in Egitto, se ci è stato prima con le date dei suoi soggiorni.
  • Informazioni sulla sua possibile espulsione dall'Egitto o da un altro paese e il motivo della stessa.
  • L'indirizzo dove pensate di soggiornare in Egitto con il nome del vostro hotel, il suo indirizzo, un numero di telefono e un'e-mail.

Per l'Egitto e-visa, l'ordine si fa online e i documenti si scaricano direttamente dal sito web dell'e-visa, senza bisogno di inviarli per posta. Anche il pagamento delle tasse si fa online e in modo completamente sicuro. Nella maggior parte dei casi, la conferma della tua e-visa ti viene inviata per e-mail entro 3-7 giorni.

Si prega di notare! Solo alcuni paesi possono beneficiare del servizio di visto elettronico per l'Egitto e sono quindi esentati da una domanda di visto classica che si fa al consolato egiziano:

Albania, Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Monaco, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Regno Unito, Stati Uniti, Vaticano.

 

Perché usare un servizio di visti online piuttosto che andare in un'ambasciata?

Ci sono naturalmente diversi vantaggi importanti nell'usare l'e-visa o i servizi di visto online per viaggiare in Egitto.

Prima di tutto, non tutti hanno la fortuna di vivere vicino a un'ambasciata o un consolato egiziano o di poterne visitare uno. In Italia, il consolato si trova a Roma.

Con i servizi di visto online per l'Egitto, tutto viene fatto a distanza, così non devi preoccuparti del viaggio. Questo vi farà risparmiare tempo e costi di viaggio.

Inoltre, la procedura online del visto elettronico per viaggiare in Egitto ti permette di ottenere il tuo permesso di soggiorno più rapidamente. Il ritardo medio è di soli 3 giorni e si riceve il visto elettronicamente, dato che è automaticamente ed elettronicamente allegato al passaporto.

 

Quali altri visti possono essere richiesti per viaggiare in Egitto?

Se si desidera visitare l'Egitto per motivi di lavoro, l'e-visa non può essere concessa in quanto è solo per viaggi turistici. Tuttavia, ecco gli altri visti che puoi richiedere:

  • Il visto d'affari: oltre a un passaporto valido e al modulo di domanda ufficiale dell'ambasciata egiziana, il richiedente deve fornire due fototessere recenti, una lettera di incarico datata, firmata e timbrata dalla sua azienda che indichi il motivo del soggiorno e l'assunzione delle spese aggiuntive, una lettera d'invito di un corrispondente in Egitto e un certificato di viaggio o una copia del biglietto aereo.
  • Visto di lavoro: Se vuoi lavorare in Egitto, avrai bisogno di un visto di residenza e di un permesso di lavoro. Solo i funzionari delle ambasciate, dei consolati, dei servizi di rappresentanza commerciale e delle organizzazioni internazionali e i corrispondenti della stampa, i tirocinanti che risiedono in Egitto da meno di un anno sono esenti da questo visto. Qui, il permesso di lavoro deve essere richiesto al datore di lavoro in Egitto fornendo il visto turistico o di residenza, 7 foto tessera, due copie dei certificati di esperienza e dei diplomi, due copie del contratto di matrimonio se lo straniero ha sposato una donna egiziana, un certificato di non contaminazione da AIDS.
  • Il visto di espatrio: si tratta di richiedere un visto d'affari che sarà poi elaborato in Egitto.

Domande frequenti

È necessario un visto per il transito in Egitto?

Il visto di transito: con un biglietto di andata, è possibile rimanere in transito in Egitto per 12 ore. È quindi possibile lasciare la zona di transito ma non l'aeroporto. Quindi, controllate sempre che il vostro transito rispetti questo limite di tempo massimo. Nel caso di un transito più lungo, avrà bisogno di un visto o di un visto elettronico, anche se non lascia l'aeroporto.

È possibile ottenere un visto all'arrivo in Egitto?

Il visto all'arrivo è anche una soluzione considerata da alcuni viaggiatori che desiderano visitare l'Egitto. A volte è anche possibile per alcuni viaggiatori ottenere un visto all'arrivo in alcuni aeroporti, ma si raccomanda comunque di richiedere un visto prima di recarsi in Egitto.