Posso arrivare senza ESTA in aeroporto e richiederlo all'arrivo?

Volete sapere se è possibile arrivare negli Stati Uniti senza ESTA e richiederlo all'arrivo in aeroporto? Scoprite la risposta qui.

Fare la domanda di ESTA

Se state consultando questa pagina, è perché siete consapevoli che un viaggio negli Stati Uniti richiede un'autorizzazione preventiva per il soggiorno nel Paese, come un visto o un'ESTA. Tuttavia, molti viaggiatori si chiedono se sia possibile richiedere l'ESTA al momento dell'arrivo all'aeroporto statunitense, ovvero una volta giunti nel Paese. Se anche voi volete sapere se è possibile richiedere l'ESTA in aeroporto negli Stati Uniti, vi suggeriamo di scoprire la risposta a questa domanda in dettaglio in questo articolo.

 

Ci sono sportelli ESTA negli aeroporti statunitensi?

Per rispondere alla domanda se sia possibile richiedere l'ESTA una volta arrivati in un aeroporto statunitense, è sufficiente verificare la presenza o meno di uno sportello ESTA in loco.

Infatti, a differenza di diversi Paesi che dispongono di sportelli che consentono di ottenere un visto direttamente all'arrivo, gli Stati Uniti non hanno uno sportello ESTA o per i visti negli aeroporti.

Non sarà quindi possibile richiedere l'autorizzazione elettronica al viaggio una volta arrivati in aeroporto nel Paese.

 

Quando viene controllata l'autorizzazione ESTA?

Per meglio comprendere la necessità di richiedere l'ESTA con largo anticipo rispetto al vostro viaggio negli Stati Uniti, vi ricordiamo qui i due momenti in cui questa autorizzazione al soggiorno verrà controllata.

  • Quando ci si imbarca: Oggi, per evitare di sottoporsi a un controllo che costringerebbe a tornare nel paese d'origine, la maggior parte delle compagnie aeree verifica prima dell'imbarco che il passeggero sia in possesso di un visto o di un'ESTA che gli consenta di entrare legalmente negli Stati Uniti.
  • Alla dogana: la vostra autorizzazione ESTA sarà controllata una seconda volta da un funzionario della dogana al vostro arrivo negli Stati Uniti. Vi verrà chiesto di presentare il passaporto, al quale verrà allegata elettronicamente l'autorizzazione al viaggio.

La cosa importante da ricordare è che non potrete imbarcarvi su un volo per gli Stati Uniti senza poter dimostrare di aver ottenuto l'autorizzazione ESTA. È quindi necessario richiedere questa autorizzazione prima del viaggio.

 

Come ottenere l'autorizzazione ESTA prima di recarsi negli Stati Uniti?

Ora che avete capito che dovrete ottenere un ESTA prima di recarvi negli Stati Uniti, vediamo come ottenere questo famoso permesso di soggiorno elettronico.

In realtà, la procedura di richiesta dell'ESTA per i viaggi negli Stati Uniti è molto semplice. È sufficiente collegarsi al sito ufficiale o al sito di un fornitore di servizi autorizzato che consente di accedere a un modulo di domanda in italiano, come il sito del fornitore di servizi che consigliamo in questa pagina.

La compilazione del modulo richiederà solo pochi minuti e sarà necessario inserire alcuni dati personali, tra cui i dati di identità e il numero di passaporto elettronico o biometrico.

Vi verrà quindi chiesto di rispondere a una serie di domande che permetteranno alle autorità statunitensi di verificare che il vostro ingresso nel Paese non rappresenti un pericolo per il popolo americano e la sua cittadinanza.

Una volta completato il modulo, avrete la possibilità di controllare tutte le vostre risposte prima di convalidarlo. Ricordate che la convalida di questa domanda richiederà il pagamento di tasse relative all'elaborazione e al trasferimento della vostra pratica. Il pagamento viene effettuato immediatamente online con carta di credito su un server sicuro.

I tempi di elaborazione delle domande ESTA sono particolarmente rapidi. Nella maggior parte dei casi, riceverete una risposta direttamente via e-mail entro 72 ore. Non è necessario stampare il documento ESTA che vi verrà inviato per e-mail, poiché verrà allegato automaticamente ed elettronicamente al vostro passaporto.

Pertanto, l'unico documento da presentare all'imbarco e all'arrivo negli Stati Uniti è il passaporto utilizzato per presentare la domanda.

 

Quando è il momento migliore per richiedere l'ESTA?

Sebbene la procedura ESTA richieda solo pochi minuti per essere completata e consenta di ottenere l'autorizzazione a soggiornare negli Stati Uniti in meno di 72 ore, si consiglia di presentare la domanda con sufficiente anticipo per essere certi di avere con sé tale autorizzazione al momento del viaggio negli Stati Uniti.

È possibile che la vostra prima domanda ESTA venga semplicemente rifiutata a causa di un errore nella compilazione del modulo. In questo caso, è sempre possibile richiedere nuovamente l'ESTA online, con un periodo di attesa di 10 giorni dalla notifica del rifiuto.

Allo stesso modo, i controlli casuali di alcuni file possono comportare un allungamento dei tempi di elaborazione della domanda ESTA. È quindi preferibile fare domanda con diverse settimane di anticipo.

Infine, nel caso in cui la vostra domanda ESTA venga respinta per motivi reali, potreste essere in grado di richiedere un visto. Tuttavia, anche questa procedura più tradizionale richiederà molto più tempo rispetto alla richiesta di permesso di soggiorno elettronico. Per questo motivo, è meglio prevedere un lasso di tempo sufficiente tra la presentazione della domanda e la data di partenza, in modo da essere preparati a qualsiasi eventualità e consentire di completare il viaggio negli Stati Uniti anche in caso di imprevisti.

Fare la domanda di ESTA

Domande frequenti

Posso imbarcarmi per gli Stati Uniti senza l'ESTA?

Non sarà possibile imbarcarsi su un aereo per gli Stati Uniti se non si ha con sé un'autorizzazione o un visto ESTA. Le compagnie aeree che operano questi voli sono obbligate a controllare tutti i viaggiatori per assicurarsi che entrino legalmente negli Stati Uniti, verificando se un ESTA o un visto è allegato al passaporto presentato al momento dell'imbarco.

Quando è il momento migliore per richiedere l'ESTA?

Il momento ideale per richiedere l'ESTA è alcune settimane prima della data di partenza prevista per gli Stati Uniti. In questo modo sarete preparati a qualsiasi evenienza, anche se i tempi di elaborazione dell'ESTA da parte delle autorità statunitensi sono al massimo di 72 ore. Se la domanda viene respinta, è possibile che si debba presentare una nuova domanda o che si debba seguire una procedura standard per il rilascio del visto.

È necessario un ESTA per uno scalo o un transito negli Stati Uniti?

L'autorizzazione ESTA non è necessaria solo per i soggiorni effettivi negli Stati Uniti. Infatti, anche se la destinazione del viaggio è un altro Paese, ma il volo prevede uno scalo o un transito in un aeroporto statunitense, è necessario un permesso di soggiorno valido, come l'ESTA, per poter prendere quella strada.